Blog details

4 app per avvocati facilitano il lavoro in studio

ottobre 23, 2018

Perchè vi elenchiamo tutti questi strumenti? Perchè Klosers rappresenterà invece la rivoluzione fuori dagli studi. Quando hai tanti strumenti ma non puoi fisicamente essere al Tribunale giusto, al momento giusto, Klosers ti fornisce la persona giusta per risparmiare tempo e non correre rischi.

Si legge su Altalex:

Le app per avvocati che ci consentono di risparmiare tempo, evitare errori, ottenere, elaborare e gestire informazioni, scrivere prima e bene, lavorare meglio, fare il salto di qualità e diventare finalmente Giuristi 4.0.

In questo articolo esaminiamo 4 app che rivoluzionano il nostro modo di lavorare e ci aiutano ad essere più efficienti, produttivi e smart.

Si tratta di applicazioni moderne perché possiedono tutte le seguenti caratteristiche:

  • Cross platform: utilizzabili su tutte le piattaforme (Windows, macOS, Linux, iOS, Android);
  • Mobile ready: accessibili da qualsiasi dispositivo mobile (tablet e smartphone) e in qualsiasi luogo (in studio, ufficio, tribunale, treno, ovunque);
  • Cloud enabled: sincronizzate automaticamente via cloud o web, ogni informazione ed azione eseguita su un dispositivo è aggiornata in tempo reale sugli altri dispositivi dell’utente;
  • Distraction free: focalizzate sulla utilità dell’utente, prive di pop-up, banner, pubblicità, pulite e dirette su ciò che serve all’utente (il testo della norma, la scheda del reato o del caso, il testo dell’atto da scrivere);
  • User friendly: usabili, facili da imparare e soprattutto da usare, immediate, dotate di una interfaccia grafica chiara e piacevole e, quindi, con una esperienza d’uso soddisfacente per l’utente.

Si tratta di applicazioni utili perché risolvono e migliorano il flusso di lavoro quotidiano del penalista.

Queste 4 app ci servono perché migliorano l’accesso alle informazioni su norme, reati, termini, atti e riducono i cd. repetitive tasks , le azioni ripetitive quotidiane del penalista:

  • cercare, trovare, leggere e consultare norme;
  • ottenere, verificare, elaborare informazioni su norme, reati e istituti;
  • calcolare termini e scadenze;
  • scrivere documenti/atti;
  • organizzare informazioni, termini e documenti/atti.

Quanto tempo impieghiamo ogni giorno ad eseguire (rieseguire) queste operazioni? Troppo. Miglioriamolo con queste applicazioni.

Vediamo come e perché queste app ci aiutano tutti i giorni e ovunque a lavorare meglio.

LEXSCRIPTA

Lexscripta è lo strumento perfetto per trovare, leggere e consultare le norme penali aggiornate.

Il portale web contiene i codici fondamentali ed altre leggi e, per il settore penale, “solo” il codice penale ed il codice di procedura penale, però contiene “anche” una funzione utile e fondamentale per il penalista, l’evoluzione storica del testo della norma con le date di inizio e fine vigenza. Una funzione indispensabile perché ci consente di sapere se e quali modifiche ha subito la norma e, quindi, di applicare correttamente il principio costituzionale del favor rei e della successione di leggi penali nel tempo (art. 2 c.p.).

TOGA

Toga è lo strumento perfetto per trovare, leggere e consultare le norme penali aggiornate, ottenere informazioni su tutti gli istituti operativi (sostanziali e processuali) di ciascun reato, calcolare termini e scadenze, gestire le pratiche.

La web app contiene tutte le oltre 4.000 norme incriminatrici previste dai codici e dalla legislazione speciale ed è strutturata in tre sezioni fondamentali:

  • Ricerca Reato, dove cercare le norme-reato mediante quattro facili criteri di ricerca (codici, leggi speciali, materia, parola-chiave);
  • Scheda Reato, dove sono esposte e aggregate le informazioni sugli istituti operativi sostanziali e processuali di ciascuna fattispecie criminosa;
  • Scheda Caso, dove è possibile associare i reati ad un caso concreto, ottenere il calcolo dei termini principali (querela, prescrizione, lista testi, citazione in giudizio, etc.) e gestire gli eventi di ciascun procedimento.

Toga si basa su una logica di A.I. in grado di “leggere la legge” e di aggiornare le informazioni in tempo reale. Il sistema legge le norme di riferimento e, in caso di novità legislativa, aggiorna le informazioni esposte (ad es. se cambia la pena massima come limite edittale di un reato o come criterio di riferimento di un istituto specifico, ad es. la custodia cautelare, l’informazione si aggiorna immediatamente per quel reato o per i reati interessati dall’istituto).

Toga risolve tutti i complicati calcoli che ci impegnano ogni girono per verificare i termini processuali e gli istituti operativi (competenze, prescrizione, misure cautelari, fatto tenue, messa alla prova … l’elenco degli istituti gestiti dal sistema è completo ed esaustivo).

È una app dedicata esclusivamente al penalista, che consente di ottenere le informazioni operative su ciascun reato, di calcolare “al volo e bene” i termini e le scadenze, di gestire gli eventi principali di ciascun procedimento, con una qualità del dato ed un risparmio di tempo incredibile.

ULYSSES

Ulysses è lo strumento perfetto per scrivere e organizzare i propri documenti.

Il professionista legale scrive e produce ogni anno centinaia (migliaia) di atti e documenti giuridico-informatici. Come gestiamo questa costante e quotidiana produzione di files?

I programmi di video scrittura tradizionali (Word, Pages, etc.) sono impostati sulla logica 1:1, cioè ad ogni atto/documento corrisponde un file.

Per trovare un file dobbiamo cercare sul filesystem all’interno di cartelle e sotto-cartelle. Per aprire più files dobbiamo aprire multiple finestre del programma.

Nel caso, frequente e quotidiano, in cui abbiamo bisogno di uno o più files, o di una o più “porzioni” di uno o più files, da stampare, inviare, modificare, aggiornare, copiare, usare come modello per un nuovo file, etc. parte la “ricerca del file perduto” … “questa cosa l’ho già scritta ma dove l’ho salvata?” ed allora cerchiamo dentro cartelle, apriamo multiple finestre di word e ci perdiamo, nella ricerca e nello schermo, e perdiamo tempo prezioso.

È meglio cambiare logica e metodo.

Il programma di video scrittura Ulysses è impostato, infatti, sulla logica 1:N – ad ogni atto/documento corrisponde una libreria.

La libreria contiene e organizza tutti i nostri files.

Per trovare un file o per aprire più files rimaniamo all’interno della medesima finestra e piattaforma. Abbiamo un contenitore, uno spazio unico e organizzato per tutti i nostri documenti, dove possiamo creare, importare, modificare, aggiornare, stampare, salvare, inviare, esportare (in .doc, .pdf, .txt., .html), organizzare, etichettare, catalogare i nostri files senza più perderci nella ricerca, in cartelle e sotto-cartelle, e nello schermo, in multiple finestre aperte.

TEXTEXPANDER

Textexpander è lo strumento perfetto per scrivere prima e senza errori.

La app ci libera dalle cd. frasi “fatte” o “ripetitive”, le frasi standard e seriali che quotidianamente dobbiamo scrivere, perché Textexpander “magicamente” scrive le frasi per noi.

Textexpander si basa sul concetto di snippett (“frammento”) e di abbreviaton(“abbreviazione”) ed è molto semplice da usare.

Basta associare una abbreviaton (combinazione di tasti e lettere) ad una snippet (parola o frase standard) e, una volta digitata la abbreviaton, su qualsiasi programma (di video-scrittura o altro) comparirà la parola o frase standard.

È possibile (ed utile) costruirsi la propria libreria cloud di abbreviatons e snippets ed il risparmio di tempo, nel tempo, nella redazione degli atti sarà incredibile.

 

Ecco il Kit del Penalista.

Lavorare con queste app è un piacere ed è utile.

Il (poco) tempo e danaro investiti per organizzare e modernizzazione le nostre modalità di lavoro sono il nostro migliore investimento, perché il ritorno in termini di produttività e qualità di lavoro (e vita) è garantito.

Con un minimo budget di circa 14 euro al mese (un aperitivo?) abbiamo a disposizione questi strumenti rivoluzionari ed innovativi per risparmiare tempo, lavorare meglio, recuperare la parte nobile della nostra professione e fare il primo concreto passo per diventare Giuristi 4.0.

(Altalex, Aldo Resta)

 

Leave a comment